lunedì 16 settembre 2013

I tuorli fritti di Cracco

Oggi ci sentiamo forti in cucina..ci siamo lanciati nell'esecuzione di una ricetta di Carlo Cracco!
Sfogliando il suo libro " Se vuoi fare il Figo usa lo scalogno", tra le molte invitanti, questa ci ha colpito: tra tutti i modi in cui si possono fare le uova, questo non ci era mai passato per la mente!
Come ricetta non è proprio leggerissima, però le uova così son particolari..assolutamente da provare!!

p.s.: Nonostante le raccomandazioni del Sig. Cracco di utilizzare più uova del necessario, siam riusciti a fare 3/3 e come vedete in perfetta forma!



Ingredienti (per due persone)
  • 4 tuorli
  • pangrattato
  • insalatina mista
  • olio per friggere
  • sale
  • pepe
  • olio
  • aceto balsamico
Procedimento

Versa un pò di pangrattato in 4 tazzine da caffè che ti serviranno poi da base per impanare i tuorli.

Apri le uova in una bastardella, prendi i tuorli con le mani ( molto delicatamente!), versali uno ad uno nella tazzina, ricoprili con dell'altro pangrattato e falli riposare in frigorifero per 4 ore. In questo modo i tuorli si rapprenderanno e tenderanno ad essere meno fragili.

Quando i tuorli avranno riposato per il tempo necessario, scalda abbondante olio in una padella alta e tuffa  delicatamente i tuorli nell'olio, puoi aiutarti con un cucchiaio. Fai friggere i tuorli fino a farli dorare ( saranno necessari circa 40- 50 secondi). Asciugali nella carta da cucina, aggiungi sale e pepe.

Condisci dell'insalatina tenera e servi insieme alle uova!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...