sabato 25 gennaio 2014

Brunch alla Popoca

Noi italiani, si sa, siamo fieri della nostra tradizione enogastronomica. E a ragione, poichè in qualunque angolo del nostro bel Paese possiamo scoprire piatti e sapori sempre nuovi: zuppe, primi, secondi, piatti unici, dolci... insomma, come noi, al mondo, non c'è nessuno che si avvicina neanche lontanamente.
Però, nonostante questo, è giusto anche conoscere alcuni piatti e tradizioni del resto del mondo, per aprire un po' i nostri orizzonti e provare cose nuove. Vi proponiamo quindi la nostra proposta per il brunch , che per i non-anglofoni è la fusione tra breakfast e lunch (tradotto colazione e pranzo): effettivamente risulta ottimo dopo una serata in cui avete fatto baldoria, è semplice da preparare e vi troverete soddisfatti.



Il brunch è un piatto unico: noi vi proponiamo di farlo con delle uova strapazzate con bacon, le nostre chicken quesadillas (molto apprezzate, ce lo avete detto voi con i vostri feedback) della patate al forno e dei bagel con salmone affumicato, senape e Philadelfia. Il tutto accompagnato da una buona spremuta d'arancia. La preparazione? Eccola qui
sotto!


Chicken quesadillas: la ricetta la trovi cliccando qui.
    Bagel con Philadelfia, salmone affumicato e senape:
    • Ingredienti:
      • 250 grammi di salmone affumicato
      • 50 grammi di Philadelfia
      • della senape, se a disposizione
      • 2 bagel vuoti (altrimenti dei panini di sesamo, uno per commensale)
    • Preparazione:
      • Rapidissima: taglia i bagel in 4 (a mò di torta), aprili per farcirli, spalma da un lato la Philadelfia, dall'altro la senape e, al centro, disponi il salmone. Puoi prepararli per primi, vanno serviti freddi. Al posto del salmone puoi mettere altri affettati, a patto di cambiare la senape con della salsa rosa.
    Patate al forno: 
    • Ingredienti:
      • 10 patate
      • rosmarino
      • burro, olio, sale e pepe
    • Preparazione:
      • Pela le patate e tagliale a cubetti; riponile in una teglia ungendole con l'olio, aggiungendo sale, pepe, rosmarino e dei tocchettini di burro: inforna a 180° per circa 20 minuti. Saranno pronte quando ben morbide, verifica la cottura una volta tolte dal forno, poichè dipende dalla dimensione delle patate e dal tipo di forno. Regola di sale prima di servire, se serve.
    Bacon con uova strapazzate: 
    • Ingredienti:
      • 200 grammi di Bacon (lo trovate anche in busta)
      • 4 uova
      • sale e pepe q.b.
    • Preparazione:
      • In una padella adagia tutte le fette di bacon che desiderate cuocere. SENZA olio/burro, mi raccomando: il grasso si scioglierà e saranno pronte quando belle croccanti. Per "alleggerirle", passale nella carta assorbente: non è il massimo, ma risultano un po' meno grasse.
      • Per quanto riguarda le uova strapazzate, a me piacciono senza additivi che le rendo solo ipercaloriche: rompi le uova, mettile in padella con fuoco già acceso e, aiutandoti con un mestolo di legno (così non gratterai il fondo), mescola le uova in continuazione, fino a che si saranno solidificate: tale operazione richiede circa 5 minuti. Regola di sale e pepe e servile calde.
    Succo d'arancia: per la spremuta servono 4 arance a testa e uno spremiagrumi. Se quest'ultimo non è elettrico, anche un po' di olio di gomito :)


    Chiaramente potete aggiungere/togliere in base ai vostri gusti/disponibilità (ad esempio usando dell'affettato al posto del salmone): fateci sapere, nel caso, cosa avete provato!!

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...