martedì 7 gennaio 2014

Lax Pudding

Dopo diversi (per dirla con un eufemismo) giorni di mangiate e pranzi e cene e colazioni e perché no spuntini, voi mi direte ma chi ha ancora voglia di mangiare.. e cucinare?!

La ricetta di oggi non è proprio light, e tanto meno detox, e se lo dobbiamo proprio dire non è neanche troppo rapida, però sicuramente è un'ottima ricetta per finire tutto il salmone avanzato dalle feste!



Ingredienti ( per 5-6 persone)
  • 800 gr di patate
  • 250 gr di salmone affumicato
  • 1 bicchiere abbondante di latte
  • 100 ml di panna fresca
  • un mazzetto di erba cipollina(se avete dell'aneto si sposa molto bene con questo piatto)
  • 4 uova
  • 1 cipolla
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • 25 gr di burro + 60 gr
  • sale e pepe
Preparazione

Lava le patate e mettile in una pentola piena di acqua fredda, fai bollire d'acqua e fai cuocere per 30 minuti. Scola le patate e lasciale raffreddare. Inizia a scaldare il forno a 200 °.

Spezzetta il salmone affumicato. affetta sottilmente la cipolla privata della buccia, sbuccia e taglia le patate a fettine di 1/2 cm.
Ungi una pirofila con una noce di burro e inizia a formare gli strati del lax pudding alternando patate, salmone, cipolle, un pizzico di sale e erba cipollina fino a finire gli ingredienti.

In una ciotola sguscia le uova, aggiungi il latte e la panna. Sbatti bene il composto con una frusta, poi versalo sopra il composto. Cospargi il lax pudding di pangrattato e fiocchi di burro (25 gr) e inforna nel forno ben caldo per 25 min.



Questo piatto tipico della tradizione popolare svedese, prevede che sia servito con burro fuso caldo (60gr). Buona mangiata!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...