giovedì 29 maggio 2014

Involtini di pesce spada

E' talmente tanto tempo che non vi dedico 10 minuti, che nel momento in cui ho iniziato a scrivere è stato come scrivere il primo post. Ho fissato la pagina bianca per 5 minuti buoni, poi ho iniziato a scrivere, e cancellare, scrivere e cancellare.. Finché alla fine ho deciso di condividere con voi il "trauma" dei primi post.

Oggi il primo caldo iniziava a farsi sentire ed era veramente una bella sensazione. Ho iniziato ad assaporare l'estate. E così, per cena, ho pensato di fare gli involtini di pesce spada con le mandorle e le olive: una ricettina leggera e gustosa.



Ingredienti
  • 500 gr. pesce spada a fette di 1/2 cm.
  • 50 gr. di mandorle
  • 50 gr. di olive verdi
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 spicchio d'aglio, olio, sale e pepe
Procedimento:

Pulisci il pesce spada: togli la pelle esterna e sciacqualo sotto l'acqua fredda corrente. Asciuga le fette, tagliale a metà e taglia i bordi in modo da ottenere un rettangolo ( o una forma quanto meno regolare).

Metti nel mixer le mandorle, i ritagli di pesce spada, il pecorino, una presa di sale e trita tutto.

Disponi il trito sulle fette di pesce spada, arrotolale e chiudile con spago da cucina.

In una padella, versa un filo d'olio e lo spicchio d'aglio, e fai rosolare gli involtini. Poi aggiungi, il vino bianco, aggiungi le olive e fai cuocere per 5 minuti.
Rimetti tutto nella padella e fai cuocere per altri 5 minuti.

Servi gli involtini, con la salsa e le olive rimaste.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...