giovedì 31 luglio 2014

Caserecce con pesto alla siciliana

Siamo stati così presi dai nostri rispettivi lavori, da aver trascurato un po' il nostro blog in questi ultimi giorni. Ma non abbiam mai smesso di pensare ai nostri lettori e alle ricette da proporvi!
Oggi torniamo quindi con questa ricetta dal sapore estivo, in questa giornata (purtroppo stranamente) soleggiata: le caserecce con pesto alla siciliana, primo molto gustoso e rapido da preparare, proponetelo ai vostri amici e ai familiari, sarà un successone!



Ingredienti per le nostre caserecce con pesto alla siciliana (per 4 persone):

  • 400 gr di

domenica 6 luglio 2014

Bavette alla Pantesca

Oggi proponiamo un piatto semplice, estivo ma molto gustoso. 
Sono partita dal voler preparare una semplice pasta al sugo, ma poi ho visto le piantine aromatiche e quei profumi così mediterranei, mi han proprio fatto venire voglia di mangiare questa pasta.
Buona, davvero! Mi sento però in dovere di dare spazio ad un ingrediente in particolare:l'origano fresco. Lo pianto da un paio d'anni e per me è una vera addiction. Ha un gusto così saporito, ma fresco allo stesso tempo. È decisamente L'INGREDIENTE dell'estate. E poi quello che avanza, si può fare essiccare e vi rimane per tutte le altre stagioni! 



Ingredienti ( per 4 persone)
  • 380 gr. di bavette
  • 1 bottiglia di passata di pomodoro fatta in casa ( se non avete tempo di farla in casa, usate la passata che utilizzate abitualmente)
  • 2 cucchiai di capperi sotto sale
  • 100 gr. di olive nere
  • 10 foglie di basilico 
  • Un rametto di origano fresco
Procedimento

In una casseruola, versa un filo d'olio e uno spicchio d'aglio. Fai soffriggere leggermente, poi, versa la passata di pomodoro, le olive, i capperi precedentemente sciacquati sotto l'acqua corrente. Sala, pepa e aggiungi un pizzico di zucchero ( per togliere l'acidità del pomodoro).Cuoci per una ventina di minuti. A fine cottura aggiungi le foglie di origano fresco.

In una pentola, porta ad ebollizione l'acqua, poi cuoci le bavette per 8 minuti.

Condisci la bavette con il sugo tipico di Pantelleria (da qui le Bavette alla Pantesca),Impiatta e adagia qualche foglia di basilico sopra la pasta.

ps: se ti piace la presentazione del piatto e vuoi riproporla anche a casa, ti do un piccolo consiglio. Puoi avvolgere le bavette ( o gli spaghetti) con una pinza da cucina, all'interno di un mestolo e poi far scivolare il "nido" sul piatto.

giovedì 3 luglio 2014

Tomino in gabbia di crudo

D'estate tendo sempre a fare un po' le solite cose, piatti freddi, leggeri, sani. 
Però oggi, forse aiutata dal tempo, che si direbbe quasi pre-autunnale, ho deciso di fare i tomini in gabbia, come li chiamo io. 
Tipicamente il formaggio fuso si mangia più nelle stagioni fredde, ma devo dire che, dopo oggi, il tomino con un contorno di verdura ha guadagnato il suo posto nella mia "summer top ten"!
Semplicemente squisito, saporito, con tutto il formaggio che cola non appena spezzi il guscio croccante..Non vi siete chiesti perché gli ingredienti che indico sono per 4, ma nel piatto ce ne sono solo 3?! ( slurp, slurp... :)  ).





Ingredienti ( per 4 persone):
  • 4 tomini
  • 8 fette di prosciutto crudo
Procedimento:

Avvolgi i

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...