mercoledì 29 gennaio 2014

Coniglio alla Popoca

Questa ricetta viene tramandata da generazioni nel piccolo paese in cui sono nata, eppure nonostante tutti ne parlino sempre molto bene, io sono sempre stata scettica nei confronti di questo piatto. 
Perchè? Perchè sinceramente il coniglio al forno con la cannella non mi aveva mai ispirata. Vuoi perchè la cannella non è una spezia che mi fa impazzire, vuoi perchè mi pareva un accostamento un pò troppo particolare. 

E invece dopo tanti rifiuti ho deciso di provare a farlo. Il primo impatto è stato decisamente negativo. Il profumo che emanava la cannella era troppo dolce per essere il condimento di una teglia di coniglio al forno. 
L'attimo che ha preceduto l'assaggio è stato tragico, avevo la pelle d'oca. Ma nel momento in cui la forchetta ha raggiunto la mia bocca, diversamente dalla mie aspettative, è stata una sopresa! L'accostamento perfetto della carne al sapore di cannella, carote e olive è stato sorprendente!

Ora, dopo le mie riflessioni circa il "riavvicinamento" a questo piatto, vi lascio alla ricetta. Spero che piaccia anche a voi come a me.





Ingredienti
  • 1/2 coniglio a pezzi grossi
  • una manciata di olive nere tostate
  • 3 carote tagliate fini per il lungo
  • cannella in polvere
  • sale, pepe, olio
  • brodo

Procedimento


Disponi il coniglio in una teglia, con le olive, le carote, la cannella, un filo d'olio, sale e pepe. Copri con la carta stagnola e inforna a 200° per 1 ora.


Scopri la teglia e metti una spruzzata di vino bianco; continua la cottura per 15 minuti a teglia scoperta. Se il coniglio ti sembra asciutto, aggiungi un pò di brodo.
Servi ben caldo.

Suggerimenti:

A questa ricetta  abbineremmo un Angheli.
Se vuoi cercarne uno più in linea con i tuoi gusti, prova www.byvino.it .

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...